User Avatar
Attilio Runello

 Validato   

  Cronaca

Tempo di Lettura: 1 minuto

Alluvione in Sardegna

Travolte Calabria, Sicilia, Toscana e Sardegna dalle alluvioni. Situazione in Sardegna. Responsabilità delle amministrazioni

Dopo avere travolto la Calabria e la Sicilia, la perturbazione ha flagellato la Liguria, la Toscana, il Salento e la Sardegna, dove un 81enne è morto, travolto da un mare di acqua e fango mentre si trovava nella sua auto a Porto Pino, località marino-balneare sulla costa del Sulcis.

L'autovettura, ribaltata, è stata trovata non lontano dalla provinciale 73 che già dalle prime ore della mattina era impraticabile. I vigili del fuoco hanno lavorato diverse ore alla ricerca dell'anziano, inizialmente dato per disperso. Solo in serata, il suo corpo è stato individuato dal team di soccorritori, formato da vigili del fuoco, carabinieri, Protezione civile e Corpo Forestale: era stato trascinato dalla furia dei detriti misti ad acqua sino ad un'area limitrofa al poligono militare di Capo Teulada. Abbastanza distante da dove era scomparso l'81enne. (ANSA)

Gli allagamenti sono dovuti a una fitta pioggia che in quattro ore ha scaricato oltre 100 ml di acqua sulla zona.

Dalle relazioni dei giornali non è chiaro se si tratta di esondazioni di torrenti, o di superfici urbanizzate senza una adeguato sistema fognario.

In ogni caso di responsabilità dei comuni coinvolti si tratta o di mancato piano previsto da assessorato regionale dell’ambiente.

Le normative infatti pongono la materia sotto la competenza degli enti locali. 

Sorprende comunque che a livello nazionale si parli di digitalizzazione e decarbonizzazione e tante aree del paese siano ancora così fragili per la mancata manutenzione o realizzazione di servizi di base.


Fonte: ANSA
RIPRODUZIONE RISERVATA ©



letto 127 volte • piace a 2 persone0 commenti


Devi fare log in per poter commentare.

Scrivi anche tu un articolo!